solo per la gente fica….non accettano tamarri

manduca.jpg

Manduca – L’angolo fashion nascosto dove non ti aspetti

 

Il posto è un po’ da scovare. Vediamo un po’: prendendo via Pistoiese dall’inizio, cioè da Firenze verso Pistoia, si oltrepassa lo svincolo per prendere il Viadotto dell’Indiano e alla seconda traversa si svolta a sinistra in via Piemonte. Si seguono le indicazioni per il CIT (Centro Ippico Toscano) ovvero per il Manduca stesso, seguendo via Piemonte fino al secondo incrocio dove si svolta ancora a sinistra fino a finire proprio sotto al Ponte.

Qui un paio di parcheggiatori del locale muniti di torce aiutano i clienti a sistemare le vettura in ordine, in modo gentile e soprattutto gratuito!

Ci si dirige al locale seguendo un passaggio illuminato da piccole candele disposte ai lati del vialetto (in classico stile ciringhito estivo) fino all’ingresso.
Per entrare si spendono 10 euro con consumazione compresa.

Lo spazio è di 1500 mq tutti esterni, non grandissimo ma buono per contenere anche 500 persone. Ci troviamo nel giardino di una villetta ristrutturata, con piscina e vegetazione prettamente tropicale. La pavimentazione è in legno wenge, ottimo strumento per ricreare il clima estivo…
Al centro del locale lo spazio si trasforma in dance floor dominato dalla consolle, mentre ai margini sono disposti numerosi divani insieme ai due spazi bar.

Gran bel posto anche per la clientela, elegante ma non sofisticata, e tanti bei volti femminili…
Vale la pena provarlo!

 

 

Lascia un Commento