PAPPARDELLE DI CASTAGNE CON RAGÙ DI CONIGLIO

pappardelle%20castagne%20coniglio.jpg
Tempo di preparazione: 40 minuti – Tempo di cottura: 120 minuti – Riposo: 1 ora – Difficoltà: media

INGREDIENTI PER 6 PERSONE


Per le Pappardelle:
300 g di farina di castagne,
280 g di farina bianca,
4 uova intere,
4 cucchiai di grana grattugiato,
poco sale fino,
4 cucchiai di sale grosso.
Per il ragù:
700 g di coniglio disossato,
200 g di fegato di coniglio,
una cipolla,
una carota,
5 cucchiai di olio d’oliva,
600 g di passata di pomodoro,
20 g di funghi secchi,
2 foglie di alloro,
un gambo di sedano,
un cucchiaio di concentrato di pomodoro,
un cucchiaio di farina bianca,
un bicchiere di vino rosso,
sale, pepe

Mescolate la farina di castagne e 250 g di quella bianca in una ciotola, unitevi il sale fino. Aggiungete le uova, una per volta, impastando con le mani. Diluite con cuc­ chiai d’acqua tiepida in modo da ottenere un impasto sodo. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro infarinato. Lavoratelo con le mani per 20 minuti. rimpasto deve risultare liscio e non deve attaccarsi alle mani e al piano. Formate una palla, infa­ rinatela e awolgetela in una pellicola da cucina. Fatela riposare 30 minuti nella parte meno fredda del frigo. Togliete l’impasto dal frigo, stendetelo col matterello in una sfoglia di 3 mm di spessore. L’operazione risulta più facile se usate l’appo­ sita macchinetta per fare la pasta. Stendete le pappardelle su teli da cucina infari­ nati e lasciatele asciugare 30 minuti. Ora preparate il ragù. Mettete i funghi in ammollo per 15 minuti in acqua tiepida. Scolateli e strizzateli molto bene. Dal coni­ glio eliminate il cuore, le parti gr~se, tritate il fegato e tenetelo da parte. Riducete il coniglio a pezzetti usando un coltello affilato. Potete anche tritare la carne con una mezzaluna o in un tritatutto elettrico: l’operazione risulta più veloce, ma il piat­ to finale … meno gustoso. Raschiate e spuntate la carota, sbucciate la cipolla, eli­ minate i filamenti del sedano. Lavate le verdure, asciugatele, tritatele con un coltelo o con la mezzaluna. Scaldate l’olio in un tegame, unite il trito di verdure. Cuo­ cete 5 minuti a fuoco dolce mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungete i pezzetti di coniglio, fateli insaporire 5 minuti a fuoco vivo, mescolando spesso con un cucchiaio. Salate e pepate. Bagnate con il vino, lasciate evaporare per 5 minuti. Versate nel tegame i funghi secchi e il concentrato di pomodoro diluito in due cuc­ chiai di acqua molto calda. Aggiungete la passata di pomodoro e l’alloro lavato e asciugato. Riducete la fiamma al minimo, mettete il coperchio lasciando un picco­ lo spiraglio. Cuocete ancora per 90 minuti, mescolando ogni tanto. Attenzione, tenete il fuoco sempre molto basso e, se occorre, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua o di brodo bollente, in modo che il sugo non attacchi al fondo del tegame. Ora mescolate un cucchiaio di farina al fegato tritato. Aggiungete l’intingolo al ragù, mescolate bene e fate cuocere ancora lO minuti. Togliete le foglie di alloro. Porta­ te a bollore in una pentola 4 litri d’acqua salata e lessatevi per 5 minuti le pappar­ delle. Per evitare che si incollino, unite un cucchiaio d’olio all’acqua di cottura. Scolate le pappardelle, mettetele su un piatto di portata e spolverizzatele con il grana. Infine versatevi sopra il ragù. Servite subito con eventuale altro grana a parte.

SELEZIONE CATEGORIE RICETTE

ICONA%20ANTIPASTI25x.jpgicona%20spaghetti25x.jpgICONA%20SECONDI25x.jpgICONA%20SECONDI25x.jpgICONA%20VEGETARIANA25x.jpgICONA%20DESSERT25x.jpgICONA%20DOLCI25x.jpgICONA%20TORTE25x.jpg

 

 

INFORMAZIONI

p125x.jpgp225x.jpgp325x.jpgp425x.jpgp525x.jpgp625x.jpgp725x.jpgp825x.jpgp925x.jpgp1025x.jpg

 

 

p1125x.jpgp1225x.jpgp1325x.jpgp1425x.jpgp1525x.jpgp1625x.jpgp1725x.jpgp1825x.jpgp1925x.jpgp2025x.jpg

 

PAPPARDELLE DI CASTAGNE CON RAGÙ DI CONIGLIOultima modifica: 2008-09-18T19:30:00+02:00da bravo_cook
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento