Spaghetti: ecco come li mangiano a Napoli

spaghetti%20napoli.jpg

INGREDIENTI

  • 300 g di spaghetti
  • 400 g di pomodori
  • 40 g di burro
  • due melanzane
  • due mozzarelle
  • quattro cucchiai di parmigiano
  • un ciuffo di basilico
  • un ciuffo di prezzemolo tritato
  • sale pepe q/b

ESECUZIONE

  • Incidere a croce la sommità dei pomodori e poi scottateli per un istante in acqua bollente, scolateli, pelateli e divideteli a metà eliminando i semi, tagliateli poi a cubetti.
  • In una casseruola, fate fondere il burro, unite i cubetti di pomodoro, salateli, pepateli e lasciateli cuocere per 15 minuti, spolverate poi con il basilico.
  • Tagliate le mozzarelle.
  • In una pentola portare l’acqua in ebollizione, salatela, e tuffategli gli spaghetti, fateli cuocere per alcuni minuti tenendoli al dente.
  • Scolateli e trasferiteli nella casseruola con il sugo,aggiungete i dadini di mozzarella, il prezzemolo, il parmigiano, mescolate bene e servite subito.

SELEZIONE CATEGORIE RICETTE

ICONA%20ANTIPASTI25x.jpgicona%20spaghetti25x.jpgICONA%20SECONDI25x.jpgICONA%20SECONDI25x.jpgICONA%20VEGETARIANA25x.jpgICONA%20DESSERT25x.jpgICONA%20DOLCI25x.jpgICONA%20TORTE25x.jpg

 

 

Spaghetti: ecco come li mangiano a Napoliultima modifica: 2008-09-23T17:51:00+02:00da bravo_cook
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento