Spaghetti con le Sarde

spaghetti%20con%20le%20sarde250.jpg

INGREDIENTI

  • 400 g di spaghetti
  • 500 g di sarde
  • 50 g di uvetta sultanina
  • 50 g di pinoli
  • un mazzetto di finocchietto
  • due acciughe dissalate
  • una cipolla
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale pepe

ESECUZIONE

  • Pulite e lavate bene le sarde, togliete loro la lisca e la testa, filettatele e mettetele a scolare su un tagliere inclinato. Pulite il finocchietto, eliminate le parti più dure e fatene lessare la metà in due litri di acqua salata per 10 minuti. Non buttate via l’acqua, servirà poi per cuocere la pasta, Scolate il finocchietto lessato e tritatelo. In una larga padella fate rosolare dolcemente, per 10 minuti, la cipolla tritata finemente con qualche cucchiaiata d’acqua e di olio. Tritate le acciughe e, in un tegamino a parte, fatele sciogliere in un po’ d’olio. Tenetele da parte.
  • Nella padella aggiungete alla cipolla rosolata i pinoli e l’uvetta sultanina, precedentemente ammollata in acqua tiepida. Adagiate in questa salsetta l’altra metà del finocchietto, quello crudo, e le sarde, che dovrete salare e pepa­ re. Fatele cuocere per circa un quarto d’ora. Prima di toglierle dal fuoco mescolatevi le acciughe che avevate disciolto nel pentolino.
  • Ora lessate la pasta nell’ acqua del finocchietto che avevate tenuto a parte, scolatela al dente e disponetela a strati in una pirofila, alternandola con le sarde. Mettete la pirofi­ la in forno a calore medio e tenninate la cottura per I5 minuti. Volendo, potete semplicemente condire la pasta con le sarde che servirete direttamente a tavola. La pasta con le sarde è un piatto tipico della tradizione culinaria siciliana ed è diffuso in tutta l’isola, con piccole varianti da provincia a provincia.

SELEZIONE CATEGORIE RICETTE

ICONA%20ANTIPASTI25x.jpgicona%20spaghetti25x.jpgICONA%20SECONDI25x.jpgICONA%20SECONDI25x.jpgICONA%20VEGETARIANA25x.jpgICONA%20DESSERT25x.jpgICONA%20DOLCI25x.jpgICONA%20TORTE25x.jpg

 

 

 

Spaghetti con le Sardeultima modifica: 2008-10-17T15:58:00+02:00da bravo_cook
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento