Come fare la foglietta o pasta dura

pastadura1l.jpg
CARATTERISTICHE

La foglietta di pasta dura è una tipologia di pane che si presenta di colorazione chiara con consistenza particolarmente morbida.

Questo pane è apprezzato dal cliente che ricerca nei prodotti di ogni giorno particolarità anche a livello visivo, infatti per la sua forma e aspetto è adatto alle occasioni più rinomate e galanti.

La lavorazione di questo pane si divide in tre fasi principali :

  • LIEVITAZIONE
  • TAGLIO
  • COTTURA
LA LIEVITAZIONEpastadura2B.jpg
La LIEVITAZIONE di questo prodotto avviene ad una temperatura di 26/27° gradi per circa 2 ore e 30 minuti ad un tasso di umidità di circa 65/70%.
Come si vede dall’immagine la perfetta lievitazione si ha quando la foglietta di pasta dura si presenta con volume e massa aumentati, particolare colorazione biancastra OPACA e morbidezza al tatto.

IL TAGLIOpastadura5L.jpgpastadura4L.jpgpastadura3L.jpgpastadura6L.jpg
Il TAGLIO  della foglietta viene fatto in seguito al processo di lievitazione.
Il taglio come si può notare da queste immagini viene effettuato( come per il resto dei pani) con un coltello non seghettato di dimensioni ridotte.
L’incisione non è profonda, ma si limita ad 13 del volume della foglietta stessa.

Come fare la foglietta o pasta duraultima modifica: 2010-04-07T11:38:00+02:00da bravo_cook
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento